TiereViere Agrikultura Alpina

Dordolla © dislivelli.eu

In un'epoca segnata dallo spopolamento della montagna c'è anche chi cerca di mantenerla viva, dando vita a un'azienda agrituristica che guarda al futuro, ma allo stesso tempo si impreziosisce con forti richiami alla tradizione.

 

© Discoveralpigiulie.eu

Il caratteristico villaggio alpino di Dordolla è sito nel cuore della Val d'Aupa, nel comune di Moggio Udinese, e si è contraddistinto negli ultimi anni per un preoccupante declino demografico. Con l'intento di invertire la tendenza e di rivalorizzare le potenzialità di questo borgo così affascinante, il dottore in agronomia Kaspar Nickles, originario della vicina Carinzia, e sua moglie Marina Tolazzi (con radici locali) hanno avviato nel 2005 una piccola azienda agricola biologica di nome Tiere Viere (tradotto dal furlan = "terra vecchia"). Rispolverando la cultura contadina locale e cercando di contrastare l'abbandono del paesaggio montano, si impegnano a realizzare un progetto di vita sostenibile e, attraverso di esso, di stimolare lo sviluppo locale, sotto gli occhi della maestosa Creta Grauzaria.

Tiere Viere, situata a Drentus, una frazione di Dordolla, non solo si dedica alla produzione di prodotti autoctoni e provenienti da una filiera sostenibile, ma è anche una struttura in grado di accogliere visitatori. L'azienda infatti offre servizio agrituristico e dispone di tre camere (due matrimoniali e una singola, con servizi in comune), oltre che di un mini appartamento da 4 letti e con angolo cottura. Una sosta all'agriturismo Tiere Viere consente sì di degustare prodotti locali tipici della tradizione della Val d'Aupa, ma allo stesso tempo permette anche di immergersi in un territorio che, a causa dello spopolamento e dell'avanzare della Natura, risulta atipico e quasi surreale, ma proprio per questo unico.

 

COME SI RAGGIUNGE

Dordolla vista dall'agriturismo © Discoveralpigiulie.eu

L'agriturismo Tiere Viere si può raggiungere con la strada (asfaltata) per Drentus, che parte da Pradis di Sopra ed è percorribile in bici e coi mezzi motorizzati. Inoltre, da Dordolla, si può raggiungere attraverso sentieri pedonali naturalistici.