Stazione di Chiusaforte

Stazione

L'edificio originale della stazione di Chiusaforte, a seguito della dismessa della Ferrovia Pontebbana, è stato sapientemente riadattato ed è diventato, da alcuni anni, un importante punto di ritrovo e di appoggio logistico per i frequentatori della CICLOVIA ALPE ADRIA, che transita proprio seguendo il tracciato e la leggera pendenza della vecchia linea ferrata.

 

Questo luogo particolare risulta immerso in un'atmosfera fuori dal tempo, sospesa tra passato (testimoniato dalla ferrovia) e futuro (come risorsa turistica), ma di cui ci si sente subito parte, grazie all'ambiente amichevole e informale di cui è possibile godere. La stazione, infatti, offre:

© Stazione di Chiusaforte - Pagina Facebook
  • Un bar con servizio di ristorazione
  • Alloggi ai piani superiori
  • Una sala relax con biblioteca
  • Una piccola (ma straordinaria!) mostra fotografica che testimonia la storia della vecchia Ferrovia Pontebbana
  • L'internet point
  • Il punto informazioni
  • Il servizio di noleggio e riparazione per le biciclette

 

Una sosta qui è un must per chi è alla ricerca di un momento di relax caratterizzato da empatia e spirito di accoglienza. Durante il periodo di apertura (da aprile a fine ottobre), inoltre, presso la Stazione vengono organizzate frequenti iniziative culturali: questo testimonia lo spirito dell'attività, che oltre ad essere una fermata di ristoro per il ciclo-turista vuole offrire qualcosa di più al territorio, rivolgendosi anche a un visitatore più casual.

 

COME SI RAGGIUNGE

© Stazione di Chiusaforte - Pagina Facebook

A piedi e in bici la stazione si raggiunge in modo semplice e sicuro poiché la struttura si trova proprio lungo la Ciclovia Alpe Adria. Dato che si trova in centro a Chiusaforte, è facilmente raggiungibile anche in macchina e con i mezzi motorizzati: si può parcheggiare nel piccolo piazzale alberato sul retro della struttura. È possibile fare della stazione, quindi, la base per visite ed escursioni di diversa natura.