Sostenibilità

Nella nostra visione, uno dei principali obiettivi che il turismo responsabile si deve porre è quello di far coincidere le esigenze, i desideri e lo svago dei  visitatori con la conservazione e la salvaguardia dell’ambiente. Ciò può avvenire attraverso la creazione di un rapporto costruttivo e virtuoso tra turista e territorio, che permetta di preservare le risorse naturali e, se possibile, anche di valorizzarle attraverso l’attività turistica stessa.

Un rapporto, dunque, che sia positivo, empatico, rispettoso, in cui l’uomo entra in armonia con l’ambiente e la Natura, che cessano così di essere una risorsa da sfruttare all’infinito, e diventano un patrimonio da valorizzare e difendere.

 

Il nostro Turista Consapevole o Responsabile, quindi, è anche un Turista Sostenibile, e fa della tutela dell’ambiente uno dei suoi punti cardine nella scelta degli itinerari, delle attività, dei mezzi di trasporto oltre che delle strutture su cui fare riferimento durante la villeggiatura.

 

Nella sua accezione più completa, infatti, il turismo sostenibile non è un concetto che coinvolge solo i viaggiatori, bensì anche chi offre loro i servizi durante il soggiorno. La sostenibilità, perciò, dovrebbe essere un riferimento per le aziende e le strutture ricettive che vogliono rivolgersi a questo specifico target di pubblico consapevole.

In linea con questo spirito, queste attività si dovrebbero contraddistinguere per il ricorso, il più possibile e in ogni campo, a prodotti “km 0” e presso artigiani e lavoratori locali, cercando di innescare così un’economia circolare di sostegno per la comunità e soprattutto armonica con l’ambiente e la Natura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *