Accessibilità

La Responsabilità che contraddistingue l’idea di Turismo a cui noi facciamo riferimento è caratterizzata anche dal concetto di Accessibilità: un turismo che voglia dirsi responsabile deve essere anche un turismo accessibile.

È evidente come ormai l’accessibilità, intesa come la possibilità per tutti di avere accesso a quanto gli occorra per poter soddisfare le proprie esigenze e poter affermare la propria persona, abbia permeato i vari aspetti della nostra società e della nostra vita in generale. Di conseguenza anche il turismo, se vuole essere responsabile e stare al passo con i tempi, deve fare dell’accessibilità un suo punto di riferimento e, se possibile, anche di forza.

 

 

Ma come si declina il concetto di accessibilità nel campo del Turismo Responsabile? Nella nostra concezione l'Accessibilità si concretizza nel momento in cui si verifica l’esistenza di un insieme di strutture, servizi e facilitazioni che rendano disponibile e fruibile qualsiasi risorsa a tutte le persone, indipendentemente dalle loro abilità, disabilità o da altri bisogni speciali che le caratterizzano.

All’atto pratico questo vuol dire dare a tutti la possibilità di visitare un luogo, di percorrere un sentiero, di alloggiare in una struttura, di pranzare in un ristorante, di partecipare a un evento… Insomma di poter cogliere l’essenza di un luogo (quella che cerca il nostro Turista Consapevole e Responsabile) senza incontrare problematiche o limitazioni, in condizioni di sicurezza e di comfort.